potrebbero interessare...

LEGGI TUTTO -
  • in Turismo
    "GALLERIA RÉCLAME - COMO"
    Illustrazioni Pubblicitarie d'epoca
    Read More +
  • in Mostre, Musei e Visite Guidate
    "VINI IN ONDA, DEGUSTAZIONE ITINERANTE DI 50 VINI" - LAGO DI COMO
    Vini in Onda: degustazione itinerante di 50 vini sul lago di Como, accompagnata da prodotti tipici.
    Read More +
  • in Teatri
    "COMPAGNIA COMICA LARIANA"
    L' associazione Culturale Lariana nasce per volontà dell'attore Giuliano Capuano , dopo anni di...
    Read More +

"BASILICA DI SANT'ABBONDIO" - COMO

È un significativo esempio d’architettura romanica lombarda e capolavoro dei maestri comacini.

Sorse al posto della chiesa paleocristiana intitolata ai Santissimi Apostoli, il cui perimetro è segnato sull’attuale pavimento da fasce di marmo nero ed è dedicata al patrono della città, quarto vescovo di Como.
L’edificio fu cattedrale della città sino al 1013 quando questo titolo venne trasferito alla chiesa di Santa Maria Maggiore, poi demolita per far posto al Duomo.
All’interno la principale delle cinque navate, coperta da soffitto piano, è sorretta da alte colonne di conci con capitelli cubici smussati; le laterali sono divise da svelte colonne, alcune monolitiche, di granito, meno una di cipollino, e coperte da soffitto a capriate. Nel pavimento è segnato, con fasce di marmo nero, il perimetro della precedente chiesa.
La basilica fu soggetto di notevoli lavori di restauro che portarono alla luce una serie d’affreschi della metà del Trecento. I principali riquadri rappresentano la vita di Cristo; nella volta, “Cristo tra Maria e Giovanni, Pietro e Paolo”, nelle lesene e nelle sottocolonne, “i Re della stirpe davidica, Profeti e Santi”.
Sotto l’altare maggiore si conservano le reliquie del patrono.

Indirizzo Tel  
Via Regina Teodolinda 35 - 22100 Como 031 30451
TOP
L’utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l’esperienza di navigazione sul nostro sito. Accetti di ricevere i cookies dal sito?