potrebbero interessare...

LEGGI TUTTO -
  • in Turismo
    "GALLERIA RÉCLAME - COMO"
    Illustrazioni Pubblicitarie d'epoca
    Read More +
  • in Mostre, Musei e Visite Guidate
    "VINI IN ONDA, DEGUSTAZIONE ITINERANTE DI 50 VINI" - LAGO DI COMO
    Vini in Onda: degustazione itinerante di 50 vini sul lago di Como, accompagnata da prodotti tipici.
    Read More +
  • in Teatri
    "COMPAGNIA COMICA LARIANA"
    L' associazione Culturale Lariana nasce per volontà dell'attore Giuliano Capuano , dopo anni di...
    Read More +

"VILLA ERBA" - CERNOBBIO

Nel 1816 il generale Pino cedette a Carolina di Galles la grande villa che poi si chiamò Villa d’Este e si ritrasse in un antico vicino convento disabitato che fece abbellire e adattare come residenza signorile.

Successivamente l’edificio passò dalla contessa Vittoria Pino Calderara Peluso ad un altro generale di Napoleone, Giuseppe Cima.
La villa ebbe notorietà grazie all’ospitalità che Donna Vittoria, nipote del generale, offrì a numerose personalità dell’epoca tra cui Arrigo Boito.
Tra la fine del secolo XIX e il principio del XX poco lontano da questo edificio fu costruita una villa nuova per volere di Luigi Erba, che ebbe dimensioni straordinarie. Vi si accede attraverso il parco, la cui ampiezza si deve agli acquisti saggiamente fatti dagli antichi proprietari, che ad esso dedicarono cure appassionate e mezzi ingenti, sistemandolo in modo definitivo, difendendolo dalle periodiche inondazioni del lago, dotandolo di alberi esotici di rara bellezza.
La nuova villa venne eretta in piena vista, nello splendore delle piante e dell’azzurro del lago. Il portico d’accesso, l’atrio, le sale ben decorate ed arredate, il maestoso scalone a marmi policromi, sono stati ideati ed attuati dagli architetti Savoldi e Borsani. E’ l’unico parco del lago completamente pianeggiante e con prevalenza di piante a foglia caduca. Il giardino diventa un’opportunità distensiva, una pausa rilassante tra un incontro di lavoro e l’altro. Un’affascinante passeggiata botanica sottolinea l’importanza del patrimonio arboreo secolare, arricchito da collezioni di azalee, ortensie e aiuole multicolori.
L’estesa area libera del Galoppatoio offre la possibilità di organizzare all’aperto grandi manifestazioni di carattere culturale, sportivo e di intrattenimento. Attracco privato ed eliporto completano la funzionalità del verde. Vi visse il regista Luchino Visconti.
Nel parco della villa sorge un moderno centro espositivo: Spazio Villa Erba.

Indirizzo Tel Fax  
Largo Luchino Visconti, 4 - 22012 Cernobbio (CO) 031 3491 031 340540  
TOP
L’utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l’esperienza di navigazione sul nostro sito. Accetti di ricevere i cookies dal sito?